Pasta con crema di zucchine e salmone

La Pasta con crema di zucchine e salmone è un pasta dal sapore delicato ideale per un primo piatto semplice da fare ma gustoso e particolare allo stesso momento, bastano pochi ingredienti e il piatto è pronto, noi lo proponiano come piatto primaverile/estivo ma va benissimo tutto l’anno. Vi consigliamo di provarlo!

Ingredienti per 4 persone

400 gr di penne (potete usare anche farfalle o altra pasta a vostro piacere)
4 zucchine medie
300 gr di salmone affumicato
prezzemolo
pepe nero
olio d’oliva
aglio
sale

Ricetta pasta con zucchiene e salmone

Prendete la zucchine lavatele, tagliate le punte estreme, dopo tagliate a cubetti, mettetele in un contenitore.

Prendete una padella mettete l’olio d’oliva, e uno spicchio d’ aglio tagliato a metà, fate riscaldare l’olio appena l’aglio si è soffritto toglietelo.

Aggiungete le zucchine.

Fatele soffriggere per circa 10/15 minuti.

Appena sono pronte con uno schiumarolo o con una paletta, prendete le zucchine fritte e versatele in un contenitore.

Man mano friggete le altre zucchine sempre con lo stesso sistema delle precedenti.

Una parte delle zucchine conservatele intere come decorazione.

Prendete una pentola, versate l’acqua fatela bollire, appena bolle salate e buttate la pasta.

Appena le zucchine sono tiepide, aggiungete un pò d’olio di oliva, un pò di prezzemolo, e frullate.

Aggiungete mezzo mestolo di brodo della pasta, per renderlo un pò più liquido, continuate a frullare, finchè non diventa una crema.

In una padella aggiungete un filo d’olio io ho usato una parte dell’olio delle zucchine, appena l’olio è caldo fate rosolare per qualche minuto il salmone.

Appena la pasta è al dente, scolatela (conservate un pò di brodo, potrebbe servirvi).

Prendete la pasta solate mettetela nella padella con il salmone, mescolate aggiungete la crema di salmone, mescolate il tutto finchè’ non si amalgama.

Se è troppo densa aggiungete un pò di acqua di cottura. (non troppa)

Impiattate mettete qualche zucchine e una foglia di prezzemolo, servitela calda.

Buon appetito!

RICEVI LE NOVITA'

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Non inviamo spam! Leggi la nostra clicca qui per l' Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − 10 =