Pasta al pesto Trapanese

PASTA AL PESTO TRAPANESE TIPICO DELLA CITTA’ DI TRAPANI

Un piatto originario della città di Trapani in Sicilia, a base di pomodori, aglio, basilico e pecorino siciliano.

A pasta cull’agghia (la pasta con l’aglio) è una tradizione nella Città di Trapani, specialmente nelle serate di estate dove in campagna fra partenti e amici magari in tarda serata qualcuno domanda o propone :
Picciotti la facemo a pasta cull’agghia? (Ragazzi la facciamo la pasta con l’aglio) oppure cu vole du fila di pasta cull’agghia? (chi vuole due fili di pasta con l’aglio?) due fili perchè spesso la pasta con l’aglio era un’ abitudine farla con gli spaghetti, ma l’antica tradizione della pasta con l’aglio è con le busiate trapanesi.

Una ricetta molto antica arrivata a Trapani con i navigatori genovesi, che attraccando al porto di Trapani venendo da Oriente, presentarono ai Trapanesi il pesto alla genovese con basilico, noci e aglio, ma i cuochi della città di Trapani la cambiarone con i prodotti della propria terra, quindi aggiungendo i pomodori e cambiando le noci con le mandorle.

sommario

Spaghetti al pesto Trapanese

ingredienti per 2 persone

200 gr pasta (busiate, in alternativa spaghetti, linguine o caserecce)
2 pomodori
50 gr di mandorle
3-4 foglie di basilico
2 spicchi d’aglio
sale,
olio d’oliva
50 g di pecorino (in alternativa va bene anche il parmiggiano)

Tradizionalmente, il pesto veniva preparato con il mortaio per pesto, oggi molti lo fanno con il frullatore (il consiglio è di non macinare il pesto troppo finemente).

Inoltre è anche una tradizione aggiungere sopra il piatto le melenzane fritte o patate fritte.

PREPARAZIONE DEL PESTO CON IL FRULLATORE:

In una pentola fate bollire l’acqua, salatela, calare la pasta scelta. non appena la pasta è cotta aggiungere 1 mestolo di acqua nel pesto, scolatela, versate il pesto nella pentola della pasta, amalgamate il tutto.

PREPARAZIONE DEL PESTO CON IL MORTAIO PER PESTO:

Nel mortaio mettete le mandorle e l’aglio iniziate a pestare, dopo aggiungete il basilico continuate a pestare fino a farli diventare una crema, tagliate i pomodori a piccoli cubette e aggiungeteli al pesto e con attenzione continuate a pestare, appena è pronto aggiungete l’olio di oliva, un pò di sale e amalgamate il tutto.

Appena la pasta è pronta versate il pesto nella pentola, mescolate il tutto finchè non si amalgama, aggiungete il pecorino o parmiggiano e potete servire

Buon Appetito!

RICEVI LE NOVITA'

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Non inviamo spam! Leggi la nostra clicca qui per l' Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

− 3 = 5