Un antipasto o uno street food tipico dell’Estonia sono le orecchie di Maiale fritte, buone da mangiare accompagnate da una birra fresca, facili da fare e molto croccanti.

Le ho mangiate personalmente in Estonia esattamente a Tallin in una birreria tipica in pieno centro.

Ingredienti per le orecchie di maiale

3 orecchie intere
2 uova di gallina
4 spicchi d’aglio
2 lt di acqua
mollica di pane
spezie
sale
2 foglie di alloro
olio di semi

Preparazione orecchie di maiale

Prendete una pentola aggiungete l’acqua e un pizzico di sale, aggiungete le orecchie di maiale (intere( dopo averle lavate e fate cuocere a fuoco basso per 2 ore, dopo un’ora di cottura aggiungete 2 foglie di alloro. Passate le 2 ore di cottura, prendete le orecchie di maiale, tagliatele a striscette.

Prendete un piatto fondo rempere e mettete le uova,aggiungete un pizzico di sale, sbattetele con una frusta da cucina o con una forchetta. In un altro piatto mettete il pangrattato.

Prendete una pentola mettete l’olio di semi e fatelo riscaldare. Nel frattempo prendete le orecchie passatele un pò per volta nel piatto con l’uovo e dopo nel piatto con la mollica.

Appena l’olio è caldo, fatele friggere finchè non diventano dorate, mettetele in un piatto io aggiungerei un pò di sale e pepe nero.

Consiglio di servirle con una salsa a base d’algio e sicuramente non può mancare una birra fredda.


RICEVI LE NOVITA'

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Non inviamo spam! Leggi la nostra clicca qui per l' Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

46 − = 38